Vai al contenuto
Morsetti elettrici, come sceglierli e usarli

Morsetti elettrici, come sceglierli e usarli

I morsetti elettrici aiutano a svolgere le diverse attività di manutenzione in casa, al lavoro e in tutte le situazioni in cui devi collegare due cavi in sicurezza. Perché stiamo parlando esattamente di questo: dei supporti in materiale plastico, con alcuni elementi in grado di unire senza rischi il rame che compone un collegamento elettrico.

In sintesi, grazie ai morsetti possiamo unire facilmente degli elementi che altrimenti dovremmo saldare e poi giuntare in modo da evitare contatto con l'esterno. In particolar modo con l'acqua. Grazie ai morsetti elettrici, invece, tutto questo si risolve in pochi passaggi. Quali scegliere per velocizzare il lavoro? Ecco una serie di prodotti.

Cosa sono e come si usano i morsetti

Con questo termine intendiamo dei sistemi fissi o smontabili per unire due o più cavi elettrici in sicurezza. Invece di intrecciare i fili di rame e coprirli con nastro isolante, i morsetti ti permettono di collegare i due elementi in poco tempo e senza rischi.

In più puoi anche smontare il tutto facilmente. Per lavorare con i morsetti elettrici hai bisogno di una strumentazione base: pinze, tronchesi, cacciavite. Tutta attrezzatura che trovi ovviamente anche nel catalogo Ineco. Puoi dare uno sguardo qui:

Quanti tipi di morsetti elettrici esistono?

Le soluzioni sono diverse, ci possono essere esigenze non sempre uguali per tutti. Ci sono morsetti elettrici per interni ed esterni, per singolo cavo o per connessioni multiple.

Il modo migliore per affrontare l'argomento è prendere in considerazione una serie di modelli. Ecco i principali tipi di morsetti elettrici che devi avere in garage.

Morsetti elettrici a cappuccio

Sono i modelli più semplici, servono a unire due cavi che, intrecciati, si inseriscono nel cappuccio di plastica e si fissano con una vite. Questi modelli vengono venduti in stecche che possono essere divise in base alle necessità del lavoro da svolgere.

morsetti

Uno dei vantaggi dei morsetti a cappuccio è la capacità di occupare poco spazio, quindi sono perfetti per i lavori nelle cassette elettriche (tipo l'esempio che vedi in alto) dove c'è sempre necessità di gestire gli ingombri con attenzione e parsimonia.

Morsetti elettrici multipli

Quanti cavi si possono unire con un morsetto elettrico? Dipende dal modello, esistono strumenti che ti consentono di unire due o più cavi. Sono i classici mammut (si chiamano così in gergo) che permettono di unire i cavi con delle viti: si inseriscono le estremità nei due fori e si avvita il perno. In questo modo il collegamento è sicuro, facile da applicare.

Morsetti per esterno

Esistono anche connettori per esterni, morsetti a tenuta stagna che consentono di evitare problemi con l'umidità e la pioggia. Ci sono soluzioni molto differenti.

morsetti da esterni

Ad esempio alcune sono adatte per rimanere fuori dalle mura domestiche e altre sono del tutto impermeabili. Però devi sapere questo: se stai pensando a un impianto elettrico per il giardino e all'illuminazione della veranda devi utilizzare morsetti elettrici pensati per essere resistenti all'acqua. Esistono, li devi solo scegliere e utilizzare.

Morsetti elettrici rapidi

La verità è semplice: non sempre hai il tempo per aprire e chiudere un morsetto con il cacciavite. O meglio, può essere un'operazione utile quando quel cavo non deve essere mosso per anni. Tipo quando lavori nelle prese elettriche o nell'impianto di casa. Ma in alcune circostanze hai la necessità di montare e smontare il morsetto con frequenza.

Oppure devi lavorare in condizioni di spazio ristretto e non c'è modi di usare con gli attrezzi. In questi casi puoi utilizzare i morsetti elettrici rapidi con levetta. Funzionano come quelli a vite ma la chiusura e l'apertura si effettua con un movimento delle dita.

Morsetti rubacorrente

Un tipo di morsetto molto particolare che consente di prendere il segnale da un cavo e collegarlo a un altro senza interruzione. Come si usa? Una clip con lama metallica si inserisce su un cavo senza tagliarlo per portare l'impulso s un secondo condotto al quale è collegato. Questa soluzione consente di risparmiare tempo.

Articolo Precedente Come aprire una serratura bloccata
Articolo Successivo Come limare il ferro con precisione